Nato da una famiglia ricchissima del Paese all’età di due anni viene rapito dagli alieni che chiedono in cambio un oneroso compenso e così la famiglia per riappropriarsi del proprio pargolo si impoverisce. All’età di 8 anni affascinato dal racconto di Jack Kerouack “On The Road” decide di non prendere la navetta comunale, per avventurarsi a piedi verso…verso….la strada di casa…ben 10 Km!   A 10 anni scopre di essere eterosessuale. A 14 anni vede per la prima volta la Madonna insieme al padre nei pressi di Mirto Crosia. A 16 anni gli appare Bob Marley in sogno che lo convertirà al rastafarianesimo. Ma non avendo i capelli ricci decide di farsi i dreadlock con il sapone di marsiglia. A 17 anni gli appare in sogno invece Jim Morrison e con lui si prenderà la prima sbronza della sua vita. Sempre a 17 anni la mamma convinto che il proprio figlio fosse la reincarnazione di un inglese decide di proporlo come receptionist in un hotel del proprio paese e il colloquio ebbe un tale successo che si ritrovò a sostituire il dj nello staff d’animazione che a causa di un incidente dovette rinunciare alla propria missione. A 18 anni dopo il suo diploma con 100/100 scopre la passione per l’elettronica e le telecomunicazioni e decide di seguirla prima con una stagione come animatore turistico e poi con un corso di laurea in scienze della comunicazione. Ma il giorno della sua laurea sulla pergamena scopre che mancava il prefisso “Tele”. Doveva esserci scritto infatti scienze delle Telecomunicazioni. Avviò una causa, un processo che però non vinse mai. Incazzato con il mondo e con le persone decise di andare in ritiro spirituale in Egitto e successivamente in Grecia dove  fece l’animatore turistico. 

Adesso Ivan è in ritiro spirituale in un convento dell’est! Non si hanno più sue notizie da circa quattro anni. 

Condividi!
Translate »